Tutte Le News

La “Berretti” azzurra pareggia a Renate

NIBBIONNO(LC). La Berretti A.C. Pavia pareggia in trasferta per 1-1 contro il Renate. Incontro molto equilibrato, fra due squadre che si sono tutto sommate equivalse in tutta la gara nonostante la classifica arrida ai lecchesi. La rete degli azzurri è stata messa a segno da Procida al 25′, con un diagonale preciso dal limite video porno gratis dell’area che si è infliato sul secondo palo alle spalle di Mainini. Nella ripresa al 50′ Roda trova il pareggio per il Renate, grazie ad un colpo di testa, su un cross preciso dalla destra che non lascia scampo a Pantaleo. Il resto dell’incontro vede le due squadre appagate dal risultato che non creano ulteriori grattacapi alle rispettive retroguardie. Prossimo incontro per i ragazzi di mister Veronese contro il Torino sabato prossimo al “Mascherpa”.

Pavia-Carrarese 1-1

PAVIA(4-3-3) : Rossi, Zanini, Cafferata, Arrigoni, D’Orsi, Sorbo, Spinelli (81’Bracchi), Carraro, Dia Pape (55’Ferri), Manzoni, De Vita.

A disp: Guerci, Vernocchi, Ranieri, Bassi Borzani, Speziale, Ferri.

Allenatore: Patrizio Bensi

Carrarese(4-3-3) : Calderoni, Bregliano, Vannucci, Castagnetti, Sbraga,Trocar, Brondi (66’Cellini), Dettori, Mancuso (80’Pescatore), Belcastro (58’Merini), Gherardi.

A disp: Di Vincenzo, Videtta, Battistini, Pescatore, Geroni, Merini, Cellini.

Allenatore: Gian Marco Remondina.

Arbitro: Pierantonio Perotti di Legnano (Manco-Macaddino).

Marcatori: 56’Ferri, 94’Cellini.

Note: Recupero: 2’+ 4′ Angoli: 4-5 Ammoniti: 15’Mancuso, 18’Belcastro, 33’Carraro, 52’Gherardi, 68’D’Orsi, 87’Cafferata. Espulso: 72’Merini

Spettatori: 283 paganti (251 abbonati).

PAVIA. Il Pavia non riesce a sfatare il tabù vittoria casalinga che manca oramai da cinque mesi. Un pareggio che sta stretto quello degli uomini di Bensi, bravi ad approffittare delle amnesie difensive dei toscani, nell’occasione del momentaneo vantaggio di Ferri. Avvio alla camomillla con le due squadre in una prolungata fase di studio, unico acuto si fa per dire, una conclusione centrale di Belcastro all’11’ bloccata senza particolari patemi da Rossi. Al 37′ Dia Pape e De Vita lisciano dal centro dell’area mancando una buona occasione per il vantaggio azzurro. Poco dopo è Brondi, con una conclusione da fuori area, a provare i riflessi di Rossi che devia in angolo. Sul finire del primo tempo è ancora la Carrarese a rendersi pericolosa con Dettori, ma il tiro ad effetto del centrocampista toscano lambisce il palo della porta pavese. In avvio di ripresa, il Pavia trova la rete del vantaggio grazie a Ferri, appena entrato al posto di Dia Pape, su assist di De Vita l’attaccante scuola Brescia, entra in area e supera in uscita l’incolpevole Calderoni, facendo esplodere il “Fortunati”. Per Ferri è la seconda rete in maglia azzurra in due partite. La reazione dei toscani è abbastanza sterile costruita prevalentemente su conclusioni velleitarie da fuori area e mischie in area pavese. L’espulsione diretta comminata a Merini, a causa di alcune proteste reiterate nei confronti del guardalinee, non aiuta a migliorare le cose in casa Carrarese. Allo scadere arriva però la beffa per gli azzurri, su un lancio dalla difesa dei toscani, Sorbo aggancia presumibilmente Trocar, l’arbitro è irremovibile e decreta il calcio di rigore, trasformato da Cellini, sul “Fortunati” scende il gelo per un pareggio amaro ed ingiusto visto l’andamento della gara. Adesso il girone A di Lega Pro osserverà un turno di riposo, prossima gara il 23 febbraio a Salò contro la Feralpi.

PAVIA. Al termine della rifinitura di questa mattina, mister Bensi ha comunicato i nomi dei 19 convocati azzurri per l’incontro Pavia-Carrarese, valido per la sesta giornata di Lega Pro Prima Divisione Girone A, Allegra non recupera dalla forte contusione al piede destro rimediata nella partitella di giovedi scorso:

Convocati: Arrigoni, Bracchi, Borzani Bassi, Cafferata, Carraro, D’Orsi, Dia Pape, De Vita, Guerci, Ferri, Mancosu, Manzoni, Ranieri, Rossi, Sorbo, Speziale, Spinelli, Vernocchi, Zanini.

Indisponibili: Allegra, Carotti, Pirovano, Reato.